Ascolto e sostegno

Diventare genitori di bambini prematuri è un processo complesso che solleva problematiche di natura sia fisica che psicologica.
La depressione post-partum può essere accompagnata da sintomi quali tensione, ansia e tristezza che si inseriscono all’interno di uno shock emotivo fortissimo.
La vulnerabilità psicologica di una madre può essere accompagnata da vissuti emotivi in cui prendono corpo sentimenti di colpa, negazione, rabbia e disperazione. L’obiettivo del Centro di Ascolto è quello di fornire uno spazio in cui tali vissuti possano essere espressi, supportati e adeguatamente superati.
Il Centro di Ascolto verrà attivato con l’ausilio di psicologi e, per le coppie di diversa etnia, con la figura del mediatore interculturale in collaborazione con l’Associazione A.M.I.S. (Associazione Mediatori Interculturali del Salento Onlus.)
Consapevoli che le problematiche non terminano al momento delle dimissioni si intende, altresì, garantire l’ascolto e il sostegno anche nella fase di rientro in famiglia.
Inoltre, l’obiettivo di preparare le condizioni ottimali per un adeguato sviluppo della relazione  madre-bambino prevede un’attività di Ippoterapia con l’ausilio dell’Associazione Ipposalento, partner di Progetto.

Progetto:  GENITORI E FIGLI: PREMATURAMENTE INSIEME

CENTRO DI ASCOLTO PER IL SOSTEGNO GENITORIALE


Sede di progetto: Reparto dell’Unità di Terapia intensiva neonatale (UTIN) dell’Ospedale V. Fazzi di Lecce
Destinatari : I genitori di bambini nati prematuri
Attività previste: Colloqui di sostegno e prevenzione di disturbi post-partum
Strumenti: Colloquio di Sostegno e Psicodiagnostico con rilevazione degli indici di Depressione Post -Partum e Disturbo Post-Traumatico da Stress
Operatori coinvolti : Dott.sa Agata Frisenna nel ruolo di Psicologo-Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale e Referente Scientifico di progetto.
Nel caso di coppie genitoriali di altra nazionalità, si prevede l’affiancamento di un mediatore interculturale adeguatamente scelto in base alla nazionalità di provenienza e con l’ausilio dell’Associazione AMIS (Associazione Mediatori Interculturali del Salento).
Tempi di realizzazione: 18 mesi per un totale di monte ore 330
Calendario degli incontri: Incontri settimanali tutti i Giovedì dalle ore 9 :30 alle ore 13:30

Per maggiori informazioni
Dott.ssa Agata Frisenna
email: afrisenna@libero.it – tel.  347 2381183

=============================================

Associazione di volontariato “L’Abbraccio” onlus

Sede:

UTIN - Unità di Terapia Intensiva Neonatale (Presidio Ospedaliero  “Vito Fazzi”)
Lecce   V.le Moscati, 1

Segreteria Associazione: tel  347.2428217 / 392.5709065 -  fax 0832.351649
e-mail: info@prematuramenteinsieme.it

Sito web: www.prematuramenteinsieme.it



e meglio viagra o cialis
levitra generico in italia
levitra foglietto illustrativo
cancer prostate et viagra
come fare un viagra
co nen su dung viagra

Lascia un Commento