Prematuramente insieme

Home nuova

Quando arriva il momento… lui nasce, viene al mondo con la stessa gioia con cui il fiore sboccia e guarda per la prima volta il sole.

Si fa sentire forte l’ansia del parto, la paura, l’impazienza di vederlo, di sorridergli, di stringerlo a sé e fargli sentire che la sua mamma e il suo papà sono con lui, lo proteggono e ci saranno sempre.

Ma l’abbraccio, il primo abbraccio tanto desiderato, è quello che viene a mancare quando il proprio figlio nasce prematuramente.

Il bambino prematuro viene portato via dagli occhi della mamma per essere ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale… e quegli occhi che tanto avevano atteso di vedere quelli della sua creatura, che aveva cresciuto e nutrito nel suo grembo, chissà quando potranno incontrarsi…

Noi dell’associazione “L’abbraccio“ siamo a conoscenza di cosa significhi questa sofferenza legata non solo all’impaziente curiosità di abbracciare il proprio cucciolo, ma anche e, soprattutto, all’angosciante preoccupazione per la sua salute e il suo futuro.

Pertanto, con la collaborazione dei medici e delle vigilatrici dell’ U.T.I.N. dell’ospedale “V. FAZZI di Lecce, noi genitori di neonati prematuri abbiamo costituito l’11 Aprile 2007 l’associazione “L’Abbraccio”.

L’associazione persegue esclusivamente fini di solidarietà ed esclude ogni forma di lucro, anche indiretto, nonchè ogni forma di interesse politico, partitico o privato.

L’ associazione si propone di:

  • sostenere le attività dell’U.T.I.N., offrendo assistenza ai genitori dei bambini e anche agli operatori del reparto;
  • di promuovere e realizzare qualsiasi iniziativa che potrebbe giovare al miglioramento delle strutture del centro;
  • di incoraggiare la ricerca scientifica per quanto riguarda le possibili patologie dalle quali i nostri piccoli potrebbero essere colpiti;
  • di fornire un servizio di consulenza psicologica ai genitori dei bambini nati prematuri con l’attivazione di un Centro di Ascolto per il sostegno genitoriale.

Grazie alla vincita di un Bando emanato dalla Chiesa Valdese con i fondi OPM (Otto per Mille) del 2012, in cofinanziamento con l’Associazione L’Abbraccio, si potranno continuare le attività di:

  • Centro di ascolto per il sostegno genitoriale con colloqui individuali e di coppia. L’obiettivo è quello di fornire un sostegno psicologico ai genitori dei bambini prematuri presenti in reparto e un supporto emotivo ai vissuti di colpa , negazione, rabbia e disperazione che si accompagnano nel post-partum. L’ attività di sostegno psicologico in gruppi di Auto-Mutuo Aiuto sarà realizzata con il contributo dei genitori volontari dell’associazione che hanno già vissuto il dramma della nascita prematura di un figlio. Gli incontri di gruppo si avvarranno,inoltre, della figura di un mediatore interculturale per consentire la partecipazione dei genitori di diversa nazionalità.
  • Ricerca Clinica sui Disturbi emotivi nel Post-partum, con specifica indagine nell’area della nascita prematura.

Tutte le attività si realizzeranno con il prezioso contributo dei soci volontari dell’Associazione L’Abbraccio e la gentile collaborazione dei Medici e Vigilatrici del UTIN (Unità di Terapia Intensiva Neonatale) dell’Ospedale V. Fazzi di Lecce.



viamedic viagra
viagra effetti tempo
levitra scheda
levitra 10 mg compresse rivestite con film
fare uso di viagra
cialis generico o viagra
cialis si può tagliare
viagra natural barcelona
cialis generico legale

close window

Service Times & Directions

Weekend Masses in English

Saturday Morning: 8:00 am

Saturday Vigil: 4:30 pm

Sunday: 7:30 am, 9:00 am, 10:45 am,
12:30 pm, 5:30 pm

Weekend Masses In Español

Saturday Vigil: 6:15pm

Sunday: 9:00am, 7:15pm

Weekday Morning Masses

Monday, Tuesday, Thursday & Friday: 8:30 am

map
6654 Main Street
Wonderland, AK 45202
(513) 555-7856
404 Not Found
404 Not Found
Please forward this error screen to 01adserver.com's WebMaster.

The server can not find the requested page:

  • 01adserver.com/java/backlinker.php (port 80)